Valutazione danni Opere d’Arte

Acquistare opere d’arte è fonte di grande soddisfazione. Quadri d’autore, pezzi di arredamento, antiche sculture, preziosi manufatti: agli occhi del collezionista questi oggetti sono importanti quanto dei figli.

WAC PUÒ FORNIRE:

Alla pari di questi ultimi infatti destano anche qualche preoccupazione, perlopiù legata al timore che possano subire dei danneggiamenti: incendi, infiltrazioni di acqua piuttosto che veri e propri allagamenti, eventi naturali nonchè scasso, rapina e danni di malintenzionati piuttosto che atti involontari causati dal proprietario stesso.

Non è infatti possibile escludere con assoluta certezza il verificarsi di un danno accidentale: basta poco perché un prezioso vaso si rompa, un antico tappeto venga irrimediabilmente macchiato o un quadro cada a terra danneggiandosi gravemente.
Il bisogno di tutelarsi da questi eventi è il motivo per cui è raro che un estimatore appassionato d’arte non prenda in considerazione di stipulare una copertura assicurativa a tutela dei beni e delle opere artistiche di cui è in possesso.

Per la stima del valore da assicurare le compagnie mettono a disposizione i propri periti: è lecito chiedersi però se questi ultimi siano o meno del tutto scevri da interessi.

A nostro avviso richiedere un secondo parere esterno è d’obbligo tanto nella valutazione preliminare del valore delle opere ai fini della sottoscrizione di una polizza assicurativa, quanto nella delicata fase successiva ad un eventuale spiacevole danno a carico dei beni assicurati.
Il parere dell’esperto è fondamentale per definire con precisione i valori assicurati e la portata della copertura da inserire nel contratto, ed inoltre è da tenere in considerazione il fatto che le oscillazioni del mercato potrebbero rendere obsoleta una perizia a soli due anni di distanza.

C’è da dire che se il costo della consulenza peritale dell’assicurazione in ambito di danni è spesso gratuita, essendo normalmente prevista dalla stessa polizza assicurativa, una seconda perizia richiesta privatamente ha invece dei costi. Si consideri tuttavia che questi ultimi potrebbero essere ampiamente ripagati dall’ottenimento del massimo indennizzo da parte dell’assicurazione. Questa ragione è di per sé sufficiente per raccomandare fortemente una perizia di parte sui danni provocati da un evento dannoso.

La nostra agenzia WAC si occupa di valutazioni e stime di opere d’arte, quadri, disegni, stampe, sculture, mobili, pezzi d’antiquariato ed altro ancora) anche a fini assicurativi: i servizi sono rivolti sia al privato collezionista, già assicurato o meno, che ad agenzie assicurative.

I nostri esperti periti d’arte sono in grado di effettuare valutazioni estremamente precise dei danni da incendio, allagamento o vandalismo a carico di locali contenenti opere d’arte.

Valutazione danni opere d’arte causati da allagamenti, incendi o atti di vandalismo.

Prendi contatto oggi stesso per avere più informazioni in merito